Sezione Italiana

In Italia il PDF/A è un formato ormai ampiamente diffuso per l’Archiviazione e conservazione sostitutiva, grazie alle sue caratteristiche tecniche, che lo rendono più efficace del formato TIFF, nonché ad un Decreto del Presidente Del Consiglio Dei Ministri del 2008 che ha introdotto il formato PDF/A per il deposito del bilancio e di altri atti aventi rilevanza fiscale e legale. Il PDF/A è divenuto quindi un formato conosciuto e, soprattutto, quotidianamente utilizzato da migliaia di utenti italiani, che oggi possono avvalersi anche delle soluzioni e dell’efficace supporto dei membri del PDF/A Competence Center. Il grande interesse che è sorto per questo formato nel nostro Paese è il motivo per cui nel 2010 la conferenza internazionale del PDF/A si terrà a Roma.


Local Contacts

Francesco Tito

francesco.tito@pdfa.org
Tel: +39 3358364456
Francesco Tito è Presidente e responsabile commerciale di Bridge Technologies Srl. Dopo la laurea in Ingegneria elettronica al Politecnico di Milano, ha fin da subito collaborato con importanti società di consulenza nell’ambito IT. Dopo una lunga esperienza in Ernst & Young Consultants sia in ambiti applicativi che di revisione dei processi, prosegue il suo percorso con responsabilità commerciali nella vendita di soluzioni innovative complesse ed approda alla Document Automation partecipando con successo alla startup di Bridge Technologies, azienda italiana che dal 2005 offre soluzioni di output management, trasformazione, conversione in qualsiasi formato ed elaborazione di flussi documentali destinati all’archiviazione, alla stampa e alla postalizzazione per Posta Massiva.

Sponsor

Harald Grumser

harald.grumser@pdfa.org
Harald Grumser è il presidente del PDF/A Competence Center e ne è il responsabile internazionale per tutte le attività con particolare attenzione alla realtà italiana.

 

 

Soci nel paese

Ci sono ca. 10 soci attivi in Italia.

Materiale

Brochure PDF/A per il PDF/A Competence Center
PDF/A in sintesi – la “bibbia” del PDF/A, un manuale di circa 80 pagine contenente accurate descrizioni delle sue caratteristiche.
Articoli sul PDF/A

Riviste

La principale rivista italiana che si occupa di PDF/A è DDM, edita da 4IT Group, marketing partner del PDF/A Competence Center in Italia.

Quadro normativo

Il PDF/A si sta imponendo in Italia quale formato di elezione per la conservazione sostitutiva dei documenti. Nonostante un quadro normativo tuttora in evoluzione e perciò non completamente delineato, sono numerosi i riferimenti al formato PDF/A a livello normativo e regolamentare. Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 dicembre 2008, inerente alla presentazione dei bilanci di esercizio e consolidati e di altri atti al registro delle imprese”, prevede l’obbligo di presentazione del bilancio e di altri atti in formato pdf/a senza immagini. Tale obbligo permane fino a che le tassonomie delle specifiche XBRL non siano disponibili o sufficienti “a rappresentare il bilancio approvato dalla società secondo i principi della chiarezza, correttezza e verità”.

Per quanto concerne la conservazione sostitutiva, non esiste un obbligo cogente di impiego del formato pdf/a, tuttavia questo formato è istituzionalmente riconosciuto in virtù delle sue specifiche caratteristiche di immodificabilità e leggibilità. Le camere di commercio richiedono che i documenti societari vengano trasmessi in formato PDF/A. A tal proposito il manuale operativo per il deposito bilanci al registro delle imprese impone, ai fini del deposito del bilancio online, la conversione del file in formato PDF/A o altro formato che, comunque, non contenga “macroistruzioni” o codici eseguibili, tali da attivare funzionalità che possano modificare gli atti i fatti o i dati nello stesso rappresentati”. La disposizione si applica ai bilanci che non necessitano della presentazione dell’elenco soci (come s.r.l. e soc. cooperative) ovvero qualora l’elenco rimanga invariato (in questo caso quindi anche alle s.p.a.).

Infocamere, inoltre, ha pubblicato una guida tecnica relativamente agli atti che devono essere presentati in formato PDF/A, consultabile dalla home page del sito.

Raccomandazioni e linee guida per il PDF/A

Elenco degli eventi

In Italia sono stati organizzati molti eventi relativamente alla gestione e all’output documentale. Il PDF/A Competence Center partecipa all’importante fiera Inprinting che si terrà a Milano ed è espositore presso il Forum PA di Roma, una menifestazione fieristica di primaria importanza per la Pubblica Amministrazione. A fine Settembre 2010 si terrà a Roma infine la quarta conferenza mondiale del PDF/A Competence Center, un evento interamente focalizzato sul formato PDF/A.

Ulteriori informazioni, programma, registrazione all’evento.